fbpx

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie", che vengono salvati nella directory del browser Web dell'Utente.

Giornata mondiale delle api

Ieri, mercoledì 20 maggio, è stata la giornata mondiale delle api.

Ma perché si è pensato di istituire, nel 2017, questa giornata?

L’obbiettivo della celebrazione è sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni sull’importanza di questi insetti, preziosissimi e insostituibili per l’equilibrio degli ecosistemi e per la sicurezza alimentare della nostra e di altre specie viventi, ma non solo. 

Le api sono tra gli animali invertebrati più importanti dell'intero ecosistem, poiché permettono l'impollinazione del fiori, garantendone la persistenza in natura ed evitando la loro estinzione.

Se questi animali non fossero presenti nel mondo, molte piante e fiori sarebbero a rischio e potrebbero essere salvati soltanto mediante impollinazione artificiale.

Al mondo esistono due grandi tipologie di api: quelle selvatiche e quelle domestiche, cioè allevate dagli apicoltori. Entrambe le specie sono in grado di poter impollinare i fiori per cui, grazie ad una stima generale, si può affermare che al mondo esistono circa 20.000 specie di api selvatiche e tantissime tipologie di api domestiche che possono impollinare fino al 90% delle piante e dei fiori presenti in natura.

Le api sono famose principalmente per la produzione del miele; in realtà questi animali non sono famosi soltanto per questo. Le api hanno il merito di dar vita a tantissime sostanze e prodotti che utilizziamo quotidianamente e che possono fare bene al nostro organismo.

La qualità del miele non dipende solo dalla laboriosità delle api ma anche da altri fattori che sono: la propoli, il polline, che è il seme maschile del fiore preso dalla api per alimentare la covata, e dalla pappa reale che è prodotta dalle api nutritici

Gli altri prodotti che nascono grazie al lavoro delle api sono: la cera d'api, che viene prodotta dagli animali al fine di creare i favi. Gli apicoltori, una volta prodotta tale cera, procedono al recupero della stessa prima della centrifugazione dei favi che avviene per la produzione del miele.